Juve, non solo Igor: tutti i nomi per la difesa

Da Leggere

Capitolo difensori centrali. Il preferito è Igor ma la Juventus ha bisogno di tenere calde altre piste in modo da essere sicura di portare a casa il colpo che desidera.

Federico Cherubini non è nuovo a trattare su più tavoli prima di portare a casa il colpo prefissato. Da allievo di Paratici, ha adottato la sua stessa filosofia sul mercato.

Per quelli che hanno guardato la serie “All Or Nothing” su Prime Video questa frase non sarà nuova: “Nel calciomercato di oggi per essere sicuro non puoi avere solo un Piano A, ma devi avere anche B e C… fino ad arrivare alla N”.

Ecco quindi che non suona affatto strano che la Juventus non abbia solo Igor sul taccuino ma abbia anche il suo Piano B, C e D… fino ad arrivare alla N. Vediamo insieme tutti i nomi seguiti da Cherubini per rinforzare la difesa.

Igor in Serie A, ma ci sono profili che verranno studiati al Mondiale

Come abbiamo detto, Igor della Fiorentina è il preferito in Serie A e i contatti sono già stati avviati con l’agente. Ci sono però due profili in particolare che verranno monitorati e valutati durante il mondiale: Gvardiol del Lipsia e il serbo Pavlovic (del Salisburgo, in orbita Lipsia).

Secondo quanto riportato da “calciomercato.com” il vero e proprio sogno dei bianconeri per il pacchetto di centrali sarebbe proprio Josko Gvardiol. Per il colosso classe 2002, però, il problema è il cartellino: 60 milioni di euro.

Il Corriere di Torino riporta anche il nome di Strahinja Pavlovic che invece è un anno più piccolo e gioca nella Nazionale serba, proprio come Vlahovic, Kostic e l’obiettivo bianconero Milinkovic Savic.  i dirigenti bianconeri seguiranno con interesse le gare dei serbi al mondiale, anche allo scopo di capire se fare o meno un’offerta per il cartellino del ragazzo.

Evan Ndicka 

NDicka vs Barcelona 1 igor

Altro nome di cui vi abbiamo parlato e che rimane nei radar bianconeri è Evan Ndicka, centrale del Francoforte in scadenza di contratto a giugno 2023. Il costo è accessibile proprio per via della scadenza, ma si vocifera che gli agenti del calciatore – per spostarlo – richiedano una cifra di 20 milioni di euro in commissioni.

Benoit Badiashile

Badiashile

Benoit Badiashile del Monaco invece è nei radar dei dirigenti della Juventus dalla scorsa stagione, quando si parlava di lui come possibile sostituto di uno tra Chiellini e De Ligt.

Alla fine è arrivato Bremer, ma il difensore monegasco continua ad essere monitorato e le sue prestazioni continuano a convincere. Anche per lui come per Gvardiol, l’ostacolo è il cartellino.

Gabriel Magalhaes

Gabriel

L’ultimo nome è un altra “vecchia conoscenza” di mercato. Gabriel Magalhaes dell’Arsenal, atleta che somiglia molto a Igor nello stile di gioco. Il giocatore sta trovando poco spazio nell’Arsenal di Arteta che sta dominando la Premier League. Il calciatore è stimato da Allegri e potrebbe rappresentare un’occasione per giugno.

Igor rimane il preferito

Igor nelle idee della dirigenza è il calciatore che più si avvicina al livello di Bremer. Nonostante non si sia mai misurato in palcoscenici importanti, la Juve è decisa a tenerlo come Piano A per la difesa del futuro.

Un giocatore dominante fisicamente – proprio come Bremer – che varie volte contro la Juventus ha dimostrato la sua forza annichilendo attaccanti forti come Dusan Vlahovic. Sarà lui il rinforzo della Signora a gennaio?

Chi a fare spazio?

Daniele Rugani è in uscita. A gennaio farà le valigie, probabilmente accasandosi in una delle squadre che lotteranno per la salvezza, con gli scaligeri dell’Hellas Verona in Pole. Altra squadra interessata è il Bologna, disposto a pagare i restanti 6 mesi di stipendio del difensore.

Vlahovic Igor

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

La Juventus Women travolge l’Inter in trasferta: 2-0 per la formazione di Montemurro

Dopo il deludente pareggio con la neopromossa, la Juventus Women vince in trasferta contro l'Inter per 2-0. Il primo tempo...

Altri Articoli