Juve-Dybala, si complica la trattativa: il club non tratta con Antun

Da Leggere

L’impresario di Cordoba non ha i requisiti professionali riconosciuti dalla FIFA per gli agenti e il club non lo vuole come interlocutore. Le parti sono distanti e la vicenda è sempre più complicata.

A riportarlo la Gazzetta dello Sport, che spiega come la Juventus abbia voltato le spalle al procurato di Paulo Dybala. Motivo? Assolutamente formale: l’impresario di Cordoba non ha i requisiti professionali riconosciuti dalla FIFA per gli agenti. La questione in questa fase delicatissima evidentemente assume un’importanza rilevante, visto che lunedì è in programma l’incontro tanto atteso per il rinnovo. Ma questo messaggio (recapitato oggi) non aiuta le parti ad avvicinarsi.

Sullo sfondo c’è già l’idea del club bianconero di chiudere l’offerta ad un triennale da 7 milioni più bonus, mentre il giocatore si aspetta cifre più alte e per un periodo più lungo. Nel complesso i segnali sono tutti poco incoraggianti. Il rischio di un addio all’orizzonte è ormai più che concreto.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Youth League, la Juve batte il Maccabi Haifa: prima vittoria per i ragazzi di Montero

La Juventus Under 19 vince la terza giornata del girone di Youth League contro il Maccabi Haifa per 3-1...

Altri Articoli