Juve, da Zakaria a Koné: il punto del mercato bianconero

Da Leggere

La Juventus è in attesa dell’avvio della sessione di calciomercato invernale per provare a portare qualche giocatore di qualità alla corte di Allegri. La strada del low cost però appare ancora l’unica praticabile, con due vie che sembrano condurre entrambe a Monchengladbach. Nel continuo giro di giostra degli obiettivi di mercato, infatti, ora sono Denis Zakaria e Kouadio Koné a rappresentare le opzioni in pole position.

Zakaria, lo svizzero è destinato a diventare sempre di più uno dei protagonisti sul mercato internazionale. La Juve lo segue da tempo e ha intensificato i contatti, fa sul serio, lo vuole subito. Ma su Zakaria dopo la Roma ha fatto irruzione soprattutto il Liverpool e pure il Barcellona ci starebbe facendo ben più di un pensiero. Serve quindi una mossa concreta in tempi rapidi.

Nei dialoghi col Borussia Monchengladbach ecco che la Juve ha alzato il forcing anche per Koné, non proprio al centro del progetto con i tedeschi ma capace di convincere la rete di osservatori del club bianconero. E accolta l’apertura del Monchengladbach per valutare anche un prestito a condizioni vantaggiose, ecco che la Juve sta approfondendo i dialoghi, tanto che proprio Kone in questi giorni sembra essersi guadagnato il ruolo di principale (ma non unica) alternativa a Zakaria. A riportarlo Calciomercato.com.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Braida: “Raramente ho visto giovani così forti come Fagioli, su Zanimacchia…”

Il dirigente della Cremonese Ariedo Braida ha parlato dei due calciatori in prestito ai grigiorossi, ma di proprietà della...

Altri Articoli