Juve, cessione inevitabile per Kean: due ostacoli frenano l’affare

Moise Kean, escluso dall’ultima amichevole per un ritardo, ha riacceso su di sé le voci di un mercato che lo vedrebbero sempre più lontano da Torino.

La cessione appare inevitabile visto che il giovane attaccante bianconero ha deluso le aspettative: 1.375 minuti in campo, 6 gol e tre assist. La Juve vorrebbe cederlo, ma al momento ci sono due ostacoli: il contratto (Kean deve essere riscattato dall’Everton) e i possibili acquirenti (che ad oggi scarseggiano).

Collaborazione: JUVENTUS PLANET

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version