Italiano: “La Juve è molto brava in attacco. Dusan su 2 palloni ne butta dentro 3”

Da Leggere

Vincenzo Italiano ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Juventus. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Juventus: “Non so quello che dice Allegri, sono problemi suoi, qualsiasi formazione manderà in campo noi sappiamo che dobbiamo essere squadra vera, è una partita che si gioca su 180 minuti. Loro sono bravi in attacco e contro l’Empoli hanno creati tanto, sono forti in difesa, la mia preoccupazione è quella, non come accoglierà lo stadio un avversario. Spero che spinga noi per ottenere un risultato positivo. Ho bisogno della gente per trascinare la squadra ma anche me stesso”.

Vlahovic: “Non so cosa dire con Vlahovic, a me è successo qualcosa di analogo tre settimane fa, non fa parte delle mie preoccupazione prima della partita. Dusan conosce tutto ciò che noi andremo a proporre, come noi conosciamo Vlahovic dove può andarci a fare male, e come vuole farlo, quindi è un 50% e 50%, sa vita morte e miracoli di ciò che andiamo a proporre, quindi non possiamo sbagliare. Dusan su 2 palloni 3 ne butta dentro, dobbiamo essere molto attenti, dobbiamo mostrare grande maturità, non mettendo in pericolo il compagno e cercando di non rischiare. In determinate situazioni siamo leggeri e percepiamo poco il pericolo, dobbiamo andare al ritorno a Torino con grandi possibilità di passare il turno”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Rabiot da esubero a futuro della Juve, il suo rinnovo non è più un’utopia

Non sono stati solo i due gol siglati nell'ultima giornata di Champions League ad aver fatto cambiare idea alla...

Altri Articoli