Il progetto Juventus Academy è ripartito

Da Leggere

Il Training Camp organizzato a Malta a settembre, che ha completato i primi mesi di attività dopo la ripartenza, ha visto la partecipazione di 120 ragazzi e la presenza del Ministro del Turismo e del Ministro dello Sport di Malta. Si è trattato della prima attività Training Camp organizzata nel territorio, fortemente legato ai colori bianconeri.

Oltre a Malta, negli ultimi mesi si sono svolte attività ad Atene (66 partecipanti), Ginevra (78 partecipanti), due volte in Repubblica Ceca (per un totale di 190 partecipanti) e due volte a Stoccolma (per un totale di 196 partecipanti). È stata, ovviamente, un’estate con meno attività del solito, ma la passione e la voglia degli organizzatori e di tutti i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato ai Training Camp sono state quelle di sempre, a conferma di quanto già visto in Italia nelle attività Summer Camp conclusesi ad agosto. Durante l’estate si è tenuta, inoltre, un’attività Juventus Training Session presso il Verdura Resort con la partecipazione di più di 50 ragazzi.

I prossimi appuntamenti con i Training Camp sono in programma alla fine di questo mese in Scozia, a Ginevra e a Stoccolma. Parallelamente, nelle location Year-Round Training, ovvero nelle Academy con attività permanente, le attività di allenamento Juventus hanno ripreso nella maggior parte del mondo, ovviamente nel rispetto delle regole e procedure locali.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Women, Lina Hurtig sempre più vicina all’Arsenal: trattativa ai dettagli

Lina Hurtig si appresta a diventare una nuova calciatrice dell'Arsenal Women. L'attaccante svedese, in forza alla Juventus dall'agosto 2020,...

Altri Articoli