Seguici su

PRIMA SQUADRA

Il primo round è della Juve: contro lo Sporting decide il gol Federico di Gatti

Pubblicato

il

Gatti

La Juventus ospita lo Sporting CP nell’andata dei quarti di finale di Europa League. La squadra bianconera, dopo la sconfitta con la Lazio, vuole subito indirizzare il discorso qualificazione.

Finisce senza reti la prima frazione di gara. I padroni di casa partono forte con Di Maria che allarga per Milik che cerca la porta ma il suo destro termina alto. La risposta portoghese è affidata al destro di Trincao che si spegne però sul fondo. Juventus pericolosa al decimo minuto con un cambio di gioco di Di Maria per Chiesa: elegante stop del 7 bianconero e diagonale potente che trova però Adan pronto a respingere.

Al 28’ lo Sporting sfiora il gol del vantaggio con una girata di Coates all’interno dell’area ma Szczesny è molto attento e riesce a respingere il pallone. Un minuto più tardi ancora il numero uno polacco è attento e si fa trovare pronto sulla battuta a colpo sicuro di Gonçalves. Lo Sporting prende campo e sfiora il gol ancora una volta con Edwards che sgasa su Kostic e serve a rimorchio Nuno Santos ma la sua conclusione viene salvata sulla linea da Bremer. Sul finire di frazione, malore per Szczesny che chiede subito il cambio tra le lacrime. Al suo posto in campo Perin.

La ripresa si apre sempre con lo Sporting che si rende pericoloso ma la conclusione di Gonçalves viene respinta da Perin. Allegri getta nella mischia Vlahovic e Fagioli e la sua Juventus sale di tono mettendo in difficoltà i portoghesi. L’equilibrio si rompe attorno al 73′ con un colpo di testa di Vlahovic che genera un flipper sulla linea di porta: il più lesto ad arrivare sul pallone è Federico Gatti che ribadisce in rete (prima volta in bianconero) portando in vantaggio i suoi. Lo Sporting Lisbona si rende pericoloso con un cross dalla sinistra di Arthur Gomes ma Pogba in estirada anticipa Bellerin. Nel recupero Perin sale in cattedra salvando il risultato in due occasioni prima su Pedro Gonçalves e poi su Bellerin. Ora appuntamento al 20 aprile per la gara di ritorno in terra portoghese.

TABELLINO

JUVENTUS – SPORTING CP: 1-0.

Marcatore: 73′ Gatti

JUVENTUS (3-4-2-1): Szczesny (41′ Perin); Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Locatelli (85′ Paredes), Rabiot, Kostic (63′ Fagioli); Di Maria (85′ Pogba), Chiesa; Milik (63′ Vlahovic). All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Kean, Bonucci, Miretti, Rugani

SPORTING (3-4-3): Adan; St.Juste (45+3′ Diomande), Inacio, Coates; Esgaio (77′ Bellerin), Gonçalves, Morita, Nuno Santos (63′ Reis); Edwards (77′ Issahaku), Chermiti (63′ Gomes), Trincao. All. Amorim. A disp. Israel, André Paulo, Alexandropoulos, Luis Neto, Rochinha, Tanlongo, Essugo

Arbitro: Meler (TUR)

Ammoniti: 20′ Inacio, 24′ Rabiot

Collaborazioni: Juventus Planet.
7 Commenti

  1. Pingback: Allegri nel post partita: "Abbiamo giocato meglio con tre centrocampisti. Potrei riproporre il tridente, su Paredes..." | JNetwork24

  2. Pingback: Allegri in conferenza: "La cosa importante è che Tek stia bene. Qualificazione aperta. Su Pogba..." | JNetwork24

  3. Pingback: Juve-Sporting, Paredes non ha la maglia: la reazione di Allegri [VIDEO] | JNetwork24

  4. Pingback: Altra vittoria di "corto muso" per la Juve di Allegri: è record | JNetwork24

  5. Pingback: Gatti: "Primo gol? Indescrivibile, lo dedico a mio nonno. Salto dalla B alla A è enorme..." | JNetwork24

  6. Pingback: La Stampa - Il segreto della Juve è la difesa: non ha subìto gol in metà delle gare | JNetwork24

  7. Pingback: Sporting CP-Juventus, i convocati di Allegri | JNetwork24

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *