Il piano risparmio della Juve: obiettivo 80 milioni

Da Leggere

La Juventus lavora non solo alle entrate ma anche sul fronte cessioni. In particolare, l’obiettivo dei bianconeri è crearsi un tesoretto da circa 80 milioni di euro da reinvestire subito sul mercato.

I giocatori che potrebbero far cassa alla dirigenza bianconera sono: Rabiot (20 milioni)Rovella (20 milioni), Pellegrini (12 milioni), Mandragora (10 milioni), Vrioni (10 milioni), Brunori (5 milioni) e Zanimacchia (3 milioni), a cui vanno aggiunti gli stipendi di Ramsey e Arthur in caso di addio. A riportarlo il Corriere dello Sport.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Lo scopritore di Carnesecchi: “È di famiglia bianconera. Vice Szczesny? No, è il portiere del presente…”

In esclusiva a TuttoJuve, l'attuale dirigente del Santarcangelo Luca Scattolari, uno dei primi a scoprire Marco Carnesecchi, ha parlato...

Altri Articoli