Il ‘Piano Milinkovic-Savic’: ecco chi potrebbe essere sacrificato per il serbo

La Juventus sta approfittando della sosta Mondiali per lavorare all’affare Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista serbo della Lazio, che è da anni quasi un “sogno proibito” per i bianconeri.

Questa proibizione però sembra esser finita e Cherubini e Arrivabene stanno escogitando tutte le soluzioni possibili per portare Il Sergente a Torino. Come riportato dai colleghi di calciomercato.com la Vecchia Signora sarà disposta a fare dei sacrifici a centrocampo.

I tre giocatori sotto osservazione sono Paredes, Mckennie e Rabiot. Per quanto riguarda l’argentino la Juventus ha fatto decadere le condizioni per l’obbligo del riscatto quindi, a meno che il sudamericano faccia una seconda parte di stagione incredibile, il suo ritorno in Francia diventa sempre più una soluzione.

Discorso diverso per lo statunitense. I bianconeri vorrebbero cederlo per una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro e si sta lavorando in quest direzione. Sirene estere per lui.

Per quanto concerne la situazione di Rabiot il suo potrebbe essere un addio “doloroso” ma un rinnovo a cifre più alte toglierebbe tanta disponibilità economica per l’acquisto del laziale. Sarà dunque la Juve a decidere cosa fare con il francese che, intanto, si è reso protagonista nella gara d’esordio con la nazionale ieri sera.

PARTNER: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altri Articoli

Exit mobile version