Il ‘Piano Milinkovic-Savic’: ecco chi potrebbe essere sacrificato per il serbo

Da Leggere

La Juventus sta approfittando della sosta Mondiali per lavorare all’affare Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista serbo della Lazio, che è da anni quasi un “sogno proibito” per i bianconeri.

Questa proibizione però sembra esser finita e Cherubini e Arrivabene stanno escogitando tutte le soluzioni possibili per portare Il Sergente a Torino. Come riportato dai colleghi di calciomercato.com la Vecchia Signora sarà disposta a fare dei sacrifici a centrocampo.

I tre giocatori sotto osservazione sono Paredes, Mckennie e Rabiot. Per quanto riguarda l’argentino la Juventus ha fatto decadere le condizioni per l’obbligo del riscatto quindi, a meno che il sudamericano faccia una seconda parte di stagione incredibile, il suo ritorno in Francia diventa sempre più una soluzione.

Discorso diverso per lo statunitense. I bianconeri vorrebbero cederlo per una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro e si sta lavorando in quest direzione. Sirene estere per lui.

Per quanto concerne la situazione di Rabiot il suo potrebbe essere un addio “doloroso” ma un rinnovo a cifre più alte toglierebbe tanta disponibilità economica per l’acquisto del laziale. Sarà dunque la Juve a decidere cosa fare con il francese che, intanto, si è reso protagonista nella gara d’esordio con la nazionale ieri sera.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Si torna a lavoro: il programma della giornata alla Continassa, riecco Pogba

Dopo due settimane di riposo per i calciatori che non hanno preso parte ai Mondiali in Qatar quest'oggi si...

Altri Articoli