Il Ministro Abodi: “Juve? Nel rispetto dei tifosi mi auguro che si spieghi bene la decisione…”

Da Leggere

Il Ministro dello Sport, Andrea Abodi, ha parlato della sentenza inflitta alla Juventus sul caso plusvalenze. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Capisco l’interesse su un fatto che deve ancora essere spiegato bene. Sono note le decisioni ma devono essere rese note le motivazioni, perché non vivendo su Marte avverto che ci sia bisogno di spiegare. E’ un’esigenza che, nel rispetto dei ruoli, deve essere soddisfatta. Spiegare a volte è importante tanto quanto decidere. Aspetto le motivazioni. Nel rispetto della sensibilità dei tifosi mi auguro che si spieghi bene la decisione, dovremo fare in modo che pur nei tecnicismi si spieghi perché è stata presa quella decisione e perché non ne sono state prese altre”.

Cambiare le regole: “Credo che ci sia una responsabilità politica che è giusto che io mi assuma: cambiare le regole pur nel rispetto dell’autonomia, perché fenomeni degenerativi vengano limitati e limitata sia l’interpretazione di questi fatti. Vogliamo che lo sport, nell’autonomia, sia trasparente, efficiente, dignitoso e punti alla credibilità e alla reputazione. E’ evidente che quello che sta succedendo non sta contribuendo al raggiungimento di questi obiettivi, quindi è probabile che io debba proporre un intervento che riguardi la razionalizzazione, il miglioramento dell’efficacia, della trasparenza della giustizia sportiva”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, è fatta per Pellegrini alla Lazio: prestito con diritto di riscatto a 15 milioni

È fatta per l'approdo di Luca Pellegrini alla Lazio. Il terzino italiano arriva dalla Juventus (via Eintracht Francoforte) con...

Altri Articoli