Il dotttor Tencone parla dell’infortunio e dei tempi di recupero di Kaio Jorge

Da Leggere

Kaio Jorge, durante l’ultima partita giocata con l‘Under 23, ha accusato un brutto infortunio al ginocchio che lo ha costretto a ricorrere all’operazione. Rottura del tendine rotuleo destro per il giovane attaccante brasiliano ed uno stop che si aggira intorno agli 8 mesi: stagione finita.

Il dottor Fabrizio Tencone, in un’intervista a Tuttosport, ha parlato delle dinamiche dell’infortunio e dei tempi di recupero per poter ritornare a calpestare il prato verde dell’Allianz Stadium. Di seguito riportiamo le sue parole:

«Qui parliamo di tendine rotuleo. L’esempio che abbiamo tutti negli occhi è Ronaldo il Fenomeno, quando si teneva il ginocchio per terra. Quelle immagini sono proprio quelle della rottura del tendine rotuleo. É un infortunio non frequente, piuttosto raro. Che ha bisogno dell’operazione, la quale serve per ricucire il tendine. Poi serve almeno un mese di tutore: forse con le stampelle sarà possibile appoggiare un po’ il piede, ma il tutore sarà imprescindibile. E poi progressivamente Kaio Jorge dovrà innanzitutto ricominciare a camminare bene e in seguito potrà fare tutta la parte del recupero sportivo. E’ molto probabile avesse già qualche problema: un tendine perfettamente sano non si rompe. Il crociato si rompe anche se è sano, perché è un legamento e non un tendine e perché le sue lesioni sono legate a torsioni e sollecitazioni“. Tempistiche? Dopo l’operazione il recupero del quadricipite non sarà veloce perché è proprio il tendine rotuleo, collegato con la rotula e appunto con il quadricipite, quello che lo aiuta a fare i movimenti, gli esercizi. E in questo senso bisogna andare cauti. La durata dipende dai tempi di guarigione della sutura del tendine e poi dal recupero. Il giocatore potrebbe anche fare un pochino prima, ma aspettarsi che stia perfettamente bene troppo in anticipo è eccessivo».

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, lettera di Agnelli agli azionisti del club: “Giochiamo per vincere tutto, già da questa stagione”

La Juventus riparte da un nuovo piano strategico, che ha l’obiettivo di lasciarsi alle spalle i danni causati dal...

Altri Articoli