Il ct Usa sul caso McKennie: “Si è preso le responsabilità. Ora sta lavorando alla grande”

Da Leggere

Il ct degli USA, Gregg Berhalter, è tornato a parlare del “caso McKennie” e della violazione del calciatore della Juventus al protocollo anti Covid-19 nel ritiro della Nazionale durante la finestra di settembre.

Le parole del tecnico americano in conferenza: “Il nostro compito non è quello di dire tutto ai media. Abbiamo solo reso pubblico un fatto e le conseguenze, McKennie si è preso le sue responsabilità. Vogliamo andare oltre, ci interessa solo il suo impegno. Il fatto che non ne abbia parlato è una sua decisione, che condivido pienamente. Questo è tutto, l’ho visto concentrato, contro la Giamaica ha pensato solo ad aiutare la squadra. Sta lavorando alla grande, non potrei chiedere di più“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

UFFICIALE – Next Gen, Nicolussi Caviglia rinnova con la Juve

La Juventus ha reso ufficiale il prolungamento del rapporto con Hans Nicolussi Caviglia, centrocampista classe 2000. Il calciatore ha...

Altri Articoli