Grassani: “Le Asl coinvolte lo confermano, il Napoli ha rispettato le regole”

Da Leggere

Dopo 84 giorni da JuventusNapoli, la Procura Figc ha deferito il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis per aver fatto giocare Rrahmani, Zielinski e Lobotka che erano stati sottoposti a misura di quarantena causa di stretti contatti con positivi. Il Corriere dello Sport intervista il legale del Napoli, Mattia Grassani:

“Ritenevamo, nella fase delle indagini condotte dalla Procura Federale, di avere, attraverso la dettagliata deposizione resa dal presidente De Laurentiis e con la produzione dei documenti provenienti dall’Asl, di aver dimostrato la totale estraneità sia del club sia dei suoi massimi dirigenti. Ritenevamo e riteniamo di essere dalla parte del giusto e di aver rispettato tutte le norme in materia di Covid, sia quelle statuali sia quelle sportive”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

SportMediaset – Perisic oltre a quella dell’Inter ha in mano quattro offerte

Il giornalista di Sportmediaset, Marco Barzaghi, vicino all'ambiente Inter e molto attento alle dinamiche nerazzurre, ha fatto il punto...

Altri Articoli