Girelli: “Folgorata dalle giocate di Del Piero. Sul mio futuro…”

Da Leggere

Cristiana Girelli si racconta sul canale Twitch della Juventus. Di seguito riportate le sue parole.

Passione per il calcio: “Avevo il campetto dell’oratorio a 20 metri da casa. Seguire le orme dei miei genitori? Ci ho provato ma il calcio mi impegnava tanto. Magari tornerò a studiare, mio papà si è impegnato tanto per fare il farmacista, e studiare è una fortuna”.

Juve: “La mia passione per la Juventus è nata dai miei due idoli calcistici, Baggio e Del Piero. Ho avuto la fortuna di vederli giocare contro in un Brescia-Juventus: rimasi folgorata dalle giocate di Alessandro. Da piccola poi volevo sempre la palla, qualsiasi cosa cadesse a terra la calciavo,anche mia sorella”.

Trofei: “Ho vinto 9 Scudetti ma il mio obiettivo è di vincerne altri. Almeno arrivare in doppia cifra. A fine carriera vorrei vincerne almeno 15”.

Numero 10: “La maglia della Juve? Ora i magazzinieri ce la danno arrotolata. Io prima di ogni partita la srotolo, poi la appendo, tutta ordinata e quando torno dal primo giro in campo me la guardo bene. La maglia della Juve è una responsabilità come indossare quella 10 che tutti i bambini o le bambine sognano”.

Futuro: “Penso di non riuscire a smettere con il calcio. Poi magari quando smetterò, farò la coach perchè voglio insegnare quanto imparato in carriera”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Procura di Torino: tutte le trattative di mercato finite sotto inchiesta

Ormai da settimane si parla della "famosa" indagine che sta coinvolgendo la Juventus con le accuse di falso in...

Altri Articoli