Giovanni Galeone: “Servono i colpi di genio di Allegri. Ecco cosa rimprovero a Max…”

Da Leggere

Giovanni Galeone, ex allenatore e padre calcistico di Massimiliano Allegri, ha commentato a La Gazzetta dello Sport il momento che sta attraversando la Juventus: “La Juve al completo, con Di Maria, Chiesa, Pogba e gli altri infortunati è una squadra mediocre. Senza si scende ancora più in basso e si possono fare figure come quella contro il Benfica. Se vogliamo rimproverare qualcosa a Max dobbiamo tornare innanzitutto alle scelte di mercato“.

Io mi aspettavo facesse sentire di più la sua voce su acquisti e cessioni, invece non mi sembra sia successo – continua l’ex tecnico -. I giocatori a disposizione sono questi, al netto degli infortuni. Servirebbe il primo Max visto alla Juve, quello che aveva colpi di genio e letture straordinarie sulle partite e sui calciatori. Invece vedo che il canovaccio delle gare dei bianconeri è sempre uguale e non mi piace”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

La Juve delinea la linea difensiva contro l’inchiesta: il comunicato del club bianconero

Attraverso un comunicato emanato qualche minuto fa sul proprio sito ufficiale, la Juventus ha condiviso la propria linea difensiva...

Altri Articoli