GDS, per Soulè il futuro è già scritto

Da Leggere

Secondo quanto riporta Giovanni Albanese, il talentino bianconero Matìas Soulé nato a Mar del Plata il 15 aprile 2003, farà parte della prima squadra di Allegri nella prossima stagione.

Ieri a Nyon si è reso protagonista dell’errore dal dischetto che ha regalato al Benfica di pari età l’accesso alla finale della Youth League. Un errore che deve essere di insegnamento per il classe ’03 dopo una stagione comunque molto importante per lui. Oltre all’esordio in serie A (2 partite), Soulé ha giocato 24 partite con 3 reti e 2 assist in serie C girone A tra i professionisti, 3 gare in Coppa di serie C con 2 reti e per finire 6 presenze nella Youth League segnando 2 reti e fornendo 3 assist ai compagni. Il suo mister nell’ Under19 Andrea Bonatti nel post partita contro il Benfica parla, anche riguardo il compagno Fabio Miretti, di “due interpreti che appartengono già a un’altra categoria, un valore aggiunto che anche oggi con orgoglio abbiamo esibito“. Parole che confermano un imminente salto in prima squadra nella prossima stagione, con i tifosi che non vedono l’ora di vedere di che pasta è fatto.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Andrea Agnelli allo Juventus Club Parlamento: “Scelta in accordo con Elkann, la Juve è più grande di chi la potrà mai guidare”

L'ex presidente della Juventus, Andrea Agnelli, rompe il silenzio dopo due giorni dalle sue dimissioni di Lunedì sera. Intervenuto...

Altri Articoli