Gatti: “Chiellini è il calciatore a cui mi ispiro. Sulle voci di mercato…”

Da Leggere

Federico Gatti, difensore del Frosinone classe 1998 che piace anche alla Juventus, si è raccontato in una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport.

Categorie: “Manca la A, ma se ci penso rischio di abbassare la guardia e perdere concentrazione: non me lo posso permettere. Non mi interessa parlarne, davvero”. 

Centrocampista e poi difensore: “A Pavarolo, in Eccellenza, sono finiti i soldi e così sono andati via tutti i giocatori: io no, perché volevo solo giocare. Così la società ha promosso la Juniores e, visto che ero il più alto di tutti, l’allenatore mi ha messo in difesa e mi ha cambiato la vita”. 

Carattere: “Ho preso da mio padre, e dalla rabbia che ho dentro. E’ una rivincita per me. Ho trovato porte chiuse, nei settori giovanili di Torino e Alessandria non ho avuto spazio. Voglio impormi”.

Chiellini con i piedi di Bonucci: “Sì dai, sono paragoni azzardati… Come faccio a essere paragonato a gente così? Dopotutto ho solo fatto 16 partite in B… Però Chiellini è il calciatore a cui mi ispiro, per la sua mentalità: anche lui non molla mai”. 

Voci di mercato: “A questo punto meglio sentirne più spesso! Scherzi a parte, ripeto: alla A non ci penso, non me lo posso permettere”. 

Valore: “10 milioni? Sono tanti soldi… Se dicono così, vuol dire che credono tanto in me e mi fa piacere”. 

gatti

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

UFFICIALE – Next Gen, Nicolussi Caviglia rinnova con la Juve

La Juventus ha reso ufficiale il prolungamento del rapporto con Hans Nicolussi Caviglia, centrocampista classe 2000. Il calciatore ha...

Altri Articoli