Gatti: “Avevo già parlato con Juric. Poi mi hanno detto della Juve…”

Da Leggere

Federico Gatti, difensore del Frosinone acquistato a gennaio dalla Juventus, ha rilasciato un’intervista a La Stampa, dove ha anche parlato della trattativa che lo ha portato in bianconero.

Queste le sue parole: “Ho sentito Juric al telefono ed ho ricevuto una scossa di adrenalina incredibile perché è un grande motivatore. Mi ha spiegato: ‘Ti muoverai inizialmente sulla destra…’. Poi mi hanno avvisato che c’era l’offerta concreta della Juventus: mio nonno, granata, mi ha aperto casa dopo le visite lampo alla Continassa in lacrime. Era felice per me“.

Sull’incontro con Bonucci e Chiellini: “Vivo una favola, ma con i piedi per terra. Chiellini e Bonucci mi hanno detto: ‘Ora non puoi più sbagliare‘”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, giocatori in prestito: un bottino di circa 150 milioni per i riscatti in estate

La Juventus nelle ultime sessioni di calciomercato ha piazzato poche cessioni a titolo definitivo a causa di diverse trattative...

Altri Articoli