Furto in casa McKennie: i dettagli

Da Leggere

Il tutto è avvenuto durante la sfida valida per i quarti di finale di Coppa Italia contro la Spal. McKennie è seduto in panchina e viene chiamato in causa all’87’ minuto per sostituire l’infortunato Fagioli. Nel corso della stessa serata, alcuni malviventi hanno fatto irruzione nella dimora del texano, situata in strada Valpiana, sulla collina di Torino.
La stima totale degli oggetti non è ancora stata accertata, anche se secondo alcune indiscrezioni sarebbero stati rubati capi d’abbigliamento firmati, scarpe ed altri accessori di valore.

La dinamica

I malviventi avrebbero pianificato tutto nei minimi dettagli. Dopo giorni di attente osservazioni delle abitudini del giocatore e del vicinato, e una volta accertatisi che non ci fosse nessuno all’interno dell’abitazione, hanno forzato la finestra del bagno e compiuto il furto.

La denuncia

Weston McKennie avrebbe esporto denuncia nella giornata successiva, giovedì 28 gennaio. La polizia scientifica è subito accorsa alla casa del centrocampista bianconero per iniziare l’indagine su quanto accaduto. Si attendono ulteriori aggiornamenti.

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Caffo: “Marotta in uscita dall’Inter: si prospetta un ritorno in bianconero”

Numero le indiscrezioni che circolano in queste ore sul futuro di Beppe Marotta. Stando a quanto riportato da Antonino...

Altri Articoli