Franco Causio a Gds: “Chiesa può essere devastante se…”

Da Leggere

Franco Causio ex ala di Juventus e Udinese oltre ad essere Campione del mondo nell’82 ha parlato così ai microfoni della Gazzetta dello Sport:

Su Chiesa: “Secondo me non è un esterno: è quasi un attaccante. Ha forza, calcia bene ma deve migliorare nella fase di non possesso. Se comincerà a fare bene pure quella sarà devastante. Chiesa è già molto forte ma ampi margini di miglioramento chepuò raggiungere con Allegri. Una cosa è da dire su questo: i miglioramenti potrà farli in Champions. Il campionato italiano non è così impegnativo da permetterti di fare il salto di qualità. Più forte di Enrico? Suo padre era un attaccante puro mentre Federico può fare anche da tornanate. Enrico vedeva più la porta ma suo figlio può migliorare molto anche in questo.”

Su Udinese-Juventus: “Sono due squadre che preferiscono aspettare per poi ripartire. La Juventus dovrà fare qualcosa in più ma nella storia ha vinto anche con un assetto più difensivo, quasi da provinciale.”

Sull’Udinese: “La perdita di De Paul è molto pesante ma Molina è un un buon giocatore e dietro, Nuiytick è molto bravo. In porta, al posto di Musso, Silvestri mi sembra una buona idea. Per me, in partenza, è una squadra da metà classifica.”

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Caruso e Montemurro presentano Arsenal-Juve: “Importante avere coraggio e cuore”

Mister Montemurro e Arianna Caruso hanno presentato Arsenal - Juventus Women, match di Champions League in programma stasera alle...

Altri Articoli