Fagioli: “Essere alla Juve è stupendo, ma avevo bisogno di continuità. Pecchia fondamentale nella scelta”

Da Leggere

Il centrocampista della Cremonese in prestito dalla Juventus, Nicolò Fagioli, ha parlato in conferenza stampa presentandosi alla sua nuova squadra. Il calciatore ha evidenziato l’importanza della presenza di mister Pecchia sulla scelta di trasferirsi in Lombardia. Le dichiarazioni riportate dal sito del club di seconda serie:

Quando è arrivata la chiamata della Cremonese e di mister Pecchia non ho esitato a dire sì, sono consapevole che per trovare spazio dovrò lavorare. Non sarà facile conquistarsi il posto in questa Cremonese, ma sono fiducioso. Essere alla Juventus è stupendo in tutto e per tutto, ma credo che per un giovane sia fondamentale giocare con continuità, trovare spazio e migliorarsi giorno dopo giorno. Restando in bianconero tutto questo sarebbe stato difficilissimo, anche qui sarà complicato, ma sono molto fiducioso. Tornare poi mi ha regalato una sensazione bellissima, ho trascorso quattro anni splendidi qui e ricordo i tanti tornei disputato quando il solo obiettivo era divertirsi e giocare a pallone”.

Ho scelto di tornare – continua il talentuoso centrocampista – perché la Cremonese è un club serissimo e perché mister Pecchia mi ha trasmesso da subito grande fiducia. Quando sai che un allenatore ti stima è un motivo in più per dire sì alla proposta. Under 21? Esordire è stato stupendo. Il mio obiettivo in azzurro? Giocare il più possibile e la Cremonese, anche per questo, è una grande opportunità per me, tutto passerà da qui“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Thuram: “La Juve è una grande squadra e si riprenderà. Mai dubitare di Allegri”

Presente al Salone del Libro, Lilian Thuram, ex difensore dell Juventus, ha parlato a La Stampa. Di seguito riportate le...

Altri Articoli