Fagioli a Helbiz: “Spero che con la Juventus sia solo un arrivederci. Ronaldo mi ha dato molti stimoli. Su Allegri…”

Da Leggere

Il centrocampista della Cremonese, in prestito dalla Juventus, Nicolò Fagioli, ha parlato ai microfoni di Helbiz tracciando un bilancio della stagione in corso, con una chiara intenzione di voler tornare a vestire la casacca bianconera. 

Su Fabio Pecchia: “Quest’estate ho fatto la prima parte della stagione alla Juventus, ma una sua chiamata mi ha convinto a venire a giocare alla Cremonese

Sull’inizio di stagione: “Siamo partiti bene, poi abbiamo affrontato squadre molto forti e abbiamo sprecato grandi occasioni. Qualche volta ci è andata male, ma il cammino penso sia quello giusto“.

Il tuo obiettivo? “Il mio sogno è di fare un’ottima stagione alla Cremonese per diventare un giocatore di livello. Come squadra, invece, vogliamo giocarci la promozione fino alla fine“.

Sulla Serie B: “Fino ad ora è stato un campionato davvero difficile, non è mai facile giocare queste partite“.

Su Allegri: “Mi ha detto che potevo giocare davanti alla difesa, come dovevo muovermi e dettare i tempi. Spero sia solo un arrivederci con la Juventus: mi sono sempre trovato bene con Allegri e lo reputo un ottimo allenatore“.

Su Pirlo: “Ammiro il suo controllo di palla con entrambi i piedi e come riesce a smarcarsi dagli avversari“.

Su Ronaldo: “Allenarmi con lui mi ha dato molti stimoli. È sempre stata una persona simpatica e socievole. Oltre a lui, mi ha colpito anche Buffon, che parlava nel momento giusto, mentre Bonucci e Chiellini erano i senatori. Mentre fuori dal campo ho un ottimo rapporto con Morata e la sua famiglia“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, le intercettazioni: “Macchina ingolfata, dobbiamo fare plusvalenze”

Come attestato dai pubblici ministeri della Procura di Torino nel decreto di perquisizione che ha fatto emergere l’inchiesta sui...

Altri Articoli