Effetto Covid sui conti della Juve: perdita di 190 mln nel 2020/21

Da Leggere

La Juventus dovrebbe chiudere il bilancio 2020/21 con un rosso di oltre 190 milioni di euro. E’ quanto emerge dalla semestrale di Exor dei dati relativi al periodo gennaio-giugno 2021.

Il club bianconero ha chiuso il secondo semestre con perdite per 77 milioni di euro, alle quali va sommato il rosso di 113,7 milioni dei sei mesi precedenti. Si tratterebbe, in totale, di un rosso di 190,7 milioni di euro. Perdite causate in larga parte dagli effetti dell’emergenza Coronavirus, che ha portato alla chiusura degli stadi per tutto il 2020/21.

Va ricordato che si tratterebbe di un rosso più che raddoppiato rispetto all’esercizio 2019/20, quando la Juventus chiuse a -89,7 milioni di euro.

Fonte: Calcioefinanza.it

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, a gennaio potrebbe arrivare un centrocampista low cost: due i nomi

La Juventus potrebbe ingaggiare un centrocampista a gennaio, come riportato da Calciomercato.com. Secondo le ultime indiscrezioni, Cherubini cercherebbe una...

Altri Articoli