Donadoni: “La Juve si è resa conto degli errori commessi. Maturità dei dirigenti”

Da Leggere

L’ex ct della Nazionale Roberto Donadoni, a La Gazzetta dello Sport, ha detto la sua sulle scelte societarie della Juventus e su Cristiano Ronaldo: “Allegri? Grande allenatore. La Juve si è resa conto degli errori commessi e si è corretta. È un segnale di maturità dei dirigenti».

Ronaldo, valore aggiunto o peso da gestire? “CR7 non sarà mai un peso. Vuole dimostrare di essere ancora il n. 1 al mondo, ha una personalità incredibile. Con i consigli di Allegri e il sostegno della società regalerà tante emozioni“.

donadoni

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tutti pazzi per Chiesa: nuova offerta dal 100 milioni

Le prestazioni di Federico Chiesa durante EURO 2020, hanno colpito molto gli allenatori delle più grandi squadre europee. Gli...

Altri Articoli