Di Maria: “Potevamo vincere 5-0. Prima non eravamo i migliori e ora non siamo i peggiori. Mancano due finali”

Da Leggere

Al termine della clamorosa sconfitta rimediata dall’Argentina, per 2-1, contro l’Arabia SauditaAngel Di Maria ha commentato la prestazione della sua squadra. Queste le parole riportate da TyC Sports

“Credo che ci siamo illusi di vincere la prima partita del Mondiale, non è andata così. Abbiamo creato molte situazioni, abbiamo avuto molte occasioni per segnare e non ci siamo riusciti. Sono venuti in avanti due o tre volte, ci hanno fatto due gol ed è andata così la partita”.

Sugli avversari: “Hanno giocato con una linea molto alta, abbiamo avuto molte occasioni per segnare ma ci hanno annullato tre gol per fuorigioco. Non sono rimasto stupito dal loro sistema di gioco, ci lavorano da un po’. Penso che a volte voler partire prima, voler arrivare a tutti i costi sul pallone ti faccia finire in fuorigioco. Giocavano così, lo sapevamo già. Potevamo vincere 5-0, con calma, o perdere come abbiamo perso“.

L’esterno della Juve, conclude così: “Penso che prima non eravamo i migliori e ora non siamo i peggiori. Penso che dobbiamo lavorare, mancano due partite, due finali per poter passare il turno. Continuiamo a pensare positivo come stiamo facendo, partite come quelle di oggi possono capitare. Ora dobbiamo pensare alla prossima partita con il Messico, conta solo quella”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Intercettazioni Juve: ecco tutte le registrazioni ambientali

Riportiamo tutte le Intercettazioni Juve fin'ora rese pubbliche. Ricordiamo che sono brevi frasi estrapolate da ore e ore di conversazione, quindi difficilmente interpretabili.

Altri Articoli