De Ligt: “Fa male, abbiamo perso la partita per colpa mia”

Da Leggere

Il difensore dell’Olanda Matthijs de Ligt ha parlato ai microfoni di NOS TV della sconfitta contro la Repubblica Ceca, arrivata anche a causa della sua espulsione ad inizio ripresa. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Certo, mi fa male. Abbiamo praticamente perso la partita a causa di quello che ho fatto. Col senno di poi, non avrei dovuto far rimbalzare la palla. Pensavo che avessimo la partita sotto controllo. Abbiamo avuto poche occasioni, soprattutto nel primo tempo. Non avevo nemmeno la sensazione che avessero creato molte occasioni. Ma il cartellino rosso ovviamente ha fatto la differenza”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, le intercettazioni: “Macchina ingolfata, dobbiamo fare plusvalenze”

Come attestato dai pubblici ministeri della Procura di Torino nel decreto di perquisizione che ha fatto emergere l’inchiesta sui...

Altri Articoli