D’Amico (ag. Fagioli): “Ci saremmo augurati di restare alla Juve, ma…”

Da Leggere

Andrea D’Amico, agente di Nicolò Fagioli, ha parlato durante la trasmissione Calcio Totale sulla Rai. Tra i temi anche il futuro del suo assistito all’interno della Juventus. Di seguito le sue dichiarazioni:

E’ rimasto fuori all’ultima per un leggero fastidio muscolare. Per il resto, sono di parte: la forza di un tecnico è investire sui giovani, sulle risorse. Il mercato della Juventus è stato condizionato dalle uscite sperate e non verificatesi. Un conto è fare un mercato virtuale, una strategia, pensare a cedere Arthur, Rabiot, McKennie, uno è se non si concretizzano. E se è così, devi sacrificare i giovani. L’auspicio di questa nuova Juventus era che potessero essere valorizzati, quando hanno giocato hanno fatto sognare i tifosi della Juventus“.

Ci saremmo augurati di restare alla Juventus – conclude D’Amico -, ma nel calcio ci sono delle economie di scala dove è più facile far partire un giovane e lasciar fuori chi guadagna 5-6 milioni”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Trezeguet: “Juve, sei casa mia! Se hai bisogno, io torno da te…”

La leggenda bianconera, David Trezeguet, si iscrive alla lista di ex giocatori pronti a far parte del nuovo corso...

Altri Articoli