Cristiano Ronaldo: “Era il momento giusto per tornare”

Da Leggere

Durante un’intervista rilasciata ai canali ufficiali del Manchester United, Cristiano Ronaldo ha parlato del suo ritorno in Inghilterra e del suo addio alla Juventus:

Cristiano, come ti senti ad essere nuovo un calciatore del Manchester United?
Beh, come sai, ho una storia fantastica con questo fantastico club. Sono arrivato a 18 anni e ovviamente sono così felice di essere tornato a casa dopo 12 anni. Quindi sono davvero contento e non vedo l’ora di giocare la mia prima partita“.

Il ruolo di Sir Alex Ferguson nel tuo ritorno?
“Come tutti sanno, da quando ho firmato per il Manchester United a 18 anni, Sir Alex Ferguson è stata la chiave. Ricordo quando giocavamo contro il Manchester quando ero allo Sporting Lisbona. Per me, Sir Alex Ferguson è come un padre nel calcio per me. Mi ha aiutato molto, mi ha insegnato molte cose, e secondo me ovviamente ha avuto un ruolo importante perché il rapporto che abbiamo avuto, ci teniamo sempre in contatto, ed è una persona incredibile. Mi piace davvero molto ed è stata la chiave principale per me per questo ritorno al Manchester United“.

Sul trasferimento dalla Juve?
Penso che sia la decisione migliore che ho preso. È proprio il momento giusto secondo me. Mi sono trasferito dalla Juve ora al Manchester, è un nuovo capitolo, sono così felice e contento, e voglio andare avanti ancora, fare la storia, cercare di aiutare il Manchester a ottenere grandi risultati, a vincere trofei e il numero uno, per vincere grandi cose“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Thuram: “La Juve è una grande squadra e si riprenderà. Mai dubitare di Allegri”

Presente al Salone del Libro, Lilian Thuram, ex difensore dell Juventus, ha parlato a La Stampa. Di seguito riportate le...

Altri Articoli