Cremonese, Braida: “Fagioli, un gradino alla volta. Alla Juve dovrà arrivarci da titolare”

Da Leggere

Fagioli ha un talento naturale enorme. Deve proseguire questo percorso. Se lui alla Juventus ci arriva da titolare, giocherà titolare, ma se arriva da non titolare sarà ai margini e poi cosa lo attenderà? O va e sfonda immediatamente, oppure… Ecco, per me in questi casi regge l’esempio di salire una scalinata: meglio fare un gradino alla volta“. Sono queste le parole di Ariedo Braida, consigliere strategico della neopromossa – in Serie A – Cremonese, ai taccuini di Tuttosport.

Terreste volentieri Fagioli un altro anno?
Beh, noi dobbiamo ancora iniziare a programmare nel dettaglio, perché a sorpresa l’allenatore ha fatto un’altra scelta. Al momento giusto ci butteremo a capofitto per fare il resto. Detto questo, però, Fagioli e Zanimacchia sono due ragazzi seri, bravi. Noi dobbiamo mantenere la nostra identità”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Di Marzio: “La Juve è su Milinkovic-Savic. Serviranno cifre importanti…”

Il noto esperto di mercato, Gianluca Di Marzio, a Sky Sport ha parlato così del futuro di Sergej Milinkovic-Savic in vista...

Altri Articoli