Claudio Marchisio, un ragazzo cresciuto con la passione dei colori bianconeri

Da Leggere

Lo ha sempre dimostrato Claudio, sin dalle giovanili della Juventus.

Amore incondizionato verso due unici colori, centrocampista tutto fare, uomo dentro e fuori dal campo.

Mai una parola fuori tema, mai una critica.

Colui che ha sempre espresso il suo desiderio di vestire la maglia bianconera da professionista.

Colui che da farsi firmare i palloni dal suo idolo indiscusso Alessandro Del Piero, è arrivato a servirglieli in area di rigore per insaccarli nella porta avversaria.

Un “principino” che è diventato re.

Con il numero 8 sulle spalle è diventato il simbolo della juventinità: ci ha creduto sin dall’inizio, più di chiunque altro, arrivando a coronare i suoi meravigliosi sogni.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Bremer a Mediaset: “Quello che succede fuori non deve toccarci. Dobbiamo fare più punti possibili e si vedrà…”

Un gol nei minuti finali di Gleison Bremer regala alla Juventus il pass per la semifinale di Coppa Italia...

Altri Articoli