Chiesa: “Ringrazio Pirlo per la fiducia. Sono felice di poter lavorare con Max”

Da Leggere

Questo venerdì, alle 14, Federico Chiesa è intervenuto in conferenza stampa per presentare l’incontro tra Italia e Galles. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Addio Boniberti: “A nome di tutta la squadra volevo fare le condoglianze alla famiglia di Boniperti. È scomparsa un’icona del calcio italiano e mondiale”.

Berardi titolare: “Il mister ci chiede di stare pronti. Quando mi chiamerà in causa mi farò trovare pronto ma come ha detto lui, siamo tutti titolari e dobbiamo star pronti per giocare”.

Max Allegri: “Non l’ho ancora sentito. Tengo ancora a ringraziare Pirlo per la fiducia che mi ha dato. Quando torno alla Juve sarò felice di lavorare con lui”.

Sogno Europeo: “Facciamo bene a farlo, siamo qui per questo”.

Eriksen: “La situazione di Christian ha colpito tutti. Avevamo appena finito l’amichevole, abbiamo iniziato a sperare che tutto finisse nel meglio per il ragazzo e alla fine è stato così. Mi ha fatto ripensare a momenti brutti, ad Astori ma il ragazzo sta bene e gli auguro una pronta guarigione”.

Scuola Juve: “La voglia è tanta di lasciare il segno. Dalla Juventus porto la capacità di non mollare e di vincere sempre, è la mentalità della Juventus”.

Ramsey: “Il Galles ha giocatori importanti. Aaron è un giocatore sopra la media, intelligentissimo. Forte tecnicamente, l’ho apprezzato fuori e in campo, ha avuto tanti infortuni. Ma ha sempre dato il massimo. È anche un amico. Ho un ottimo rapporto con lui ma non mi sto messaggiando adesso con lui”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus, il report odierno: le condizioni di Bernardeschi e Kean

La Juve si è ritrovata questa mattina, all’indomani del pareggio di San Siro al JTC. L’obiettivo ora è il...

Altri Articoli