Chiesa: “Ringrazio Pirlo per la fiducia. Sono felice di poter lavorare con Max”

Da Leggere

Questo venerdì, alle 14, Federico Chiesa è intervenuto in conferenza stampa per presentare l’incontro tra Italia e Galles. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

Addio Boniberti: “A nome di tutta la squadra volevo fare le condoglianze alla famiglia di Boniperti. È scomparsa un’icona del calcio italiano e mondiale”.

Berardi titolare: “Il mister ci chiede di stare pronti. Quando mi chiamerà in causa mi farò trovare pronto ma come ha detto lui, siamo tutti titolari e dobbiamo star pronti per giocare”.

Max Allegri: “Non l’ho ancora sentito. Tengo ancora a ringraziare Pirlo per la fiducia che mi ha dato. Quando torno alla Juve sarò felice di lavorare con lui”.

Sogno Europeo: “Facciamo bene a farlo, siamo qui per questo”.

Eriksen: “La situazione di Christian ha colpito tutti. Avevamo appena finito l’amichevole, abbiamo iniziato a sperare che tutto finisse nel meglio per il ragazzo e alla fine è stato così. Mi ha fatto ripensare a momenti brutti, ad Astori ma il ragazzo sta bene e gli auguro una pronta guarigione”.

Scuola Juve: “La voglia è tanta di lasciare il segno. Dalla Juventus porto la capacità di non mollare e di vincere sempre, è la mentalità della Juventus”.

Ramsey: “Il Galles ha giocatori importanti. Aaron è un giocatore sopra la media, intelligentissimo. Forte tecnicamente, l’ho apprezzato fuori e in campo, ha avuto tanti infortuni. Ma ha sempre dato il massimo. È anche un amico. Ho un ottimo rapporto con lui ma non mi sto messaggiando adesso con lui”.

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tutti pazzi per Chiesa: nuova offerta dal 100 milioni

Le prestazioni di Federico Chiesa durante EURO 2020, hanno colpito molto gli allenatori delle più grandi squadre europee. Gli...

Altri Articoli