Champions League, ecco il montepremi per la prossima stagione: pronti 2 miliardi

Da Leggere

Salgono i premi che l’Uefa distribuirà ai club che parteciperanno alla prossima edizione della Champions League. Lo ha reso noto proprio l’organo presieduto da Ceferin.

Come riportato da Calcio&Finanza, per la fase a gironi l’UEFA distribuirà un totale di 2,022 miliardi di euro rispetto ai 1,950 miliardi del triennio 2018/21: il 25% sarà destinato alle quote di partenza (500,5 milioni contro i 488 milioni del triennio 2018/21); il 30% è destinato agli importi fissi relativi alle prestazioni (600,6 milioni rispetto ai 585 del triennio precedente); il 30% verrà assegnato in base alle classifiche dei coefficienti di rendimento decennali (600,6 milioni contro i 585 del precedente triennio) e il 15% sarà relativo alle quote variabili legate al market pool (300,3 milioni rispetto ai 292 del 2018/21).

Ciascuno dei 32 club qualificati per la fase a gironi riceve 15,64 milioni di euro mentre quelli che si qualificheranno alla fase ad eliminazione diretta incasseranno 9,6 milioni per gli ottavi, 10,6 milioni per i quarti, 12,5 milioni per il raggiungimento delle semifinali, 15,5 milioni per la finale e altri 4,5 milioni per l’eventuale vittoria finale della competizione.

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus-Cesena 3-1: tris nell’amichevole alla Continassa

La prima Juventus della stagione 2021/2022 scende in campo alle ore 18.00 al Training Center contro il Cesena. Occasione per...

Altri Articoli