Ceferin torna all’attacco: “Agnelli mi ha mentito in faccia, per me non esiste più”

Da Leggere

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Sofoot, il n.1 della Uefa Aleksander Ceferin torna a parlare del presidente della Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Pensavo fossimo amici, ma mi ha mentito in faccia, convincendomi che non avevo nulla di cui preoccuparmi, e il giorno prima aveva già firmato tutti i documenti necessari per lanciare la nuova competizione. Non ho mai avuto grossi sospetti, anche perchè quando una persona entra in ufficio dicendo ‘no, no, sono tutte stronzate’, è difficile non credergli. Io divido i personaggi principali di questa iniziativa in tre categorie. Metto nella peggiore Agnelli. Con lui è personale. Per me questa persona non esiste più.”

Collaborazione: Juventus Planet Juventus Top News

 

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juventus-Milan 1-1: solo un pareggio nel big match all’Allianz

Nella quarta giornata del campionato di Serie A Tim, la Juventus ospita all'Allianz il Milan. I bianconeri reduci da...

Altri Articoli