Ceferin torna all’attacco: “Agnelli mi ha mentito in faccia, per me non esiste più”

Da Leggere

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Sofoot, il n.1 della Uefa Aleksander Ceferin torna a parlare del presidente della Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Pensavo fossimo amici, ma mi ha mentito in faccia, convincendomi che non avevo nulla di cui preoccuparmi, e il giorno prima aveva già firmato tutti i documenti necessari per lanciare la nuova competizione. Non ho mai avuto grossi sospetti, anche perchè quando una persona entra in ufficio dicendo ‘no, no, sono tutte stronzate’, è difficile non credergli. Io divido i personaggi principali di questa iniziativa in tre categorie. Metto nella peggiore Agnelli. Con lui è personale. Per me questa persona non esiste più.”

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

La Juventus Women esce sconfitta dal big match contro il Milan: 2-1 per le rossonere

La Juventus Women esce sconfitta dal big match contro il Milan per 2-1. Le ragazze di Joe Montemurro, subiscono...

Altri Articoli