Ceferin: “Niente Superlega almeno per i prossimi 10 anni. Juve, Barça e Real mai più sentiti”

Da Leggere

Lunga intervista al Journal du Dimanche per il numero uno della UEFAAlexander Ceferin. Tra i tanti temi toccati c’è anche la Superlega. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Credo che la spinta sia partita, nel 2019, dalle discussioni sul nuovo format della Champions. Lì alcuni club hanno iniziato a lavorare seriamente sulla Superlega, ne hanno discusso tre anni prima dello strappo e l’hanno preparato mentre ci stringevano la mano. Juve, Real e Barca? Non ci siamo più sentiti, mi siederei a parlare con loro, per il bene del calcio. Però continuo a ricevere cause giudiziarie senza senso. Non posso dire che cosa succederà tra venti, trenta o quarant’anni, ma di sicuro nei prossimi dieci anni non ci potrà essere alcuna Superlega, perché nessuno la vuole tranne chi pensa che il calcio sia solo questione di soldi”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, attivata la clausola per il riscatto a titolo definitivo di Locatelli: ecco le cifre

Con la presenza di ieri sera contro la Salernitana, si è attivata la clausola per la Juventus per poter...

Altri Articoli