Caso plusvalenze, ecco quando la Juventus potrà presentare ricorso al CONI

Da Leggere

Dopo la stangata emessa dalla Corte Federale con la sanzione di ben 15 punti di penalizzazione alla Juventus in merito al caso plusvalenza, la società deciderà sicuramente di presentare ricorso al Collegio di Garanzia CONI.

Questa mossa, però, non potrà esser fatta prima di un mese e mezzo o due perché bisogna aspettare che vengano rese note le motivazioni della sentenza.

La palla passerà al Collegio di Garanzia del CONI, che confermerà la sentenza o potrà annullarla qualora verrà ritenuto che la Corte Federale non abbia svolto a dovere il procedimento. Non si potrà trattare in alcun modo sullo sconto della penalizzazione.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

1 commento

  1. Viva l’Italia è la giustizia la Juve si è fatta da sola le plusvalenze tutte le altre squadre indagate sono innocente , visto che non sono riusciti con arbitri e var a mandare la Juve in fondo hanno fatto tutto i cosiddetti giudici sportivi e la FIGC BRAVI COMPLIMENTI SIETE DAVVERO IMPARZIALE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Milik, l’esito degli esami strumentali: c’è lesione

Le condizioni di Arek Milik, uscito per un infortunio alla coscia sinistra nella gara di ieri, contro il Monza,...

Altri Articoli