Capozucca (ds Cagliari): “Nandez alla Juve? Nemmeno lui era convinto, perché…”

Da Leggere

Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, è stato intervistato ai microfoni de L’Unione Sarda. Tra i vari argomenti trattati, ha spiegato la verità sulla trattativa last-minute, che avrebbe portato Nahitan Nandez alla Juventus.

“Nandez è uno dei giocatori più forti del Cagliari, è caratteriale, ambizioso e credo che abbia voglia di giocare nelle coppe europee. Lui non lo ha mai detto, questo lo voglio precisare, ma lo sappiamo. Detto ciò, i matrimoni si fanno in due, è sempre mancata la scintilla per approdare in un top club. Quest’anno, non è certo colpa del Cagliari se lui non è finito alla Juventus”.

Non solo la società sarda, bensì anche l’uruguayano era scettico riguardo il trasferimento:  “Lo stesso Nandez non era convinto di andare in prestito con diritto di riscatto: “o mi vogliono, e allora vado”, dice lui, oppure “non voglio sentirmi sotto esame”. Una cessione con obbligo di riscatto, oppure resto in rossoblu, insomma”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Juve, giocatori in prestito: un bottino di circa 150 milioni per i riscatti in estate

La Juventus nelle ultime sessioni di calciomercato ha piazzato poche cessioni a titolo definitivo a causa di diverse trattative...

Altri Articoli