Capello: “Felice per Miretti. Con Pogba, Chiesa e Di Maria un’altra Juve…”

Da Leggere

Mancano attaccanti italiani. Il talento o c’è o non c’è, non si può costruire. Ora abbiamo tanti centrocampisti, oltretutto di grande qualità. Poi qualche buon esterno, ma non abbiamo attaccanti e questo è un problema per Roberto Mancini, che dovrà cercare qualcosa di nuovo a livello tattico. Magari come fatto da Guardiola, anche se personalmente non mi convince. Non c’è altro da fare che aspettare Scamacca, l’ho seguito nell’ultima partita, mi è sembrato in crescita. Questa stagione gli farà bene se scenderà in campo con continuità perché i giovani vanno fatti giocare e al riguardo sono felice dell’esordio di Miretti“. Lo ha dichiarato l’ex tecnico della Juventus Fabio Capello su Rai Radio 1, parlando del calcio italiano.

Sul mercato della Juve: “Paredes? Più che altro deve recuperare Di Maria, Chiesa e Pogba, poi sarà un’altra squadra“.

Sulla Serie A: “Vedo maggiore equilibrio nel campionato e tante partite gradevoli. La Fiorentina, per esempio, ha giocato un calcio molto bello insieme al Napoli, sembrava quasi un altro campionato. Quest’anno vedremo belle sfide, gli allenatori hanno capito che il calcio è aggressività e verticalizzazione. E poi faccio i complimenti agli arbitri: stanno fischiando meno, stiamo vedendo un calcio internazionale. Dobbiamo però rieducare la gente e i giocatori: mi spiace vedere proteste inutili, è un vero peccato rovinare lo spettacolo. Quest’anno hanno fatto tutti una preparazione sprint perché poi ci sono i Mondiali. Si è visto dal ritmo delle partite: grande velocità, grande pressing e determinazione. Faranno tutti la stessa cosa quando ripartirà il campionato. Il rebus sono gli stranieri impegnati ai Mondiali: bisognerà capire come torneranno“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Avvocato D’Onofrio: “Inchiesta Juve? Sono coinvolti molti altri club. Sui rischi del club…”

L’Avvocato Paco D’Onofrio, intervistato da Tuttosport, ha commentato le ultime vicende in casa Juve sulle accuse della Procura di Torino....

Altri Articoli