Caos Agnelli-Conte: cosa deciderà il Giudice Sportivo?

Da Leggere

Dopo la lite a distanza tra Conte e il presidente bianconero Agnelli, si attendono ulteriori sviluppi sulle possibili sanzioni ai due protagonisti. A raggiungere la finale sono i bianconeri dopo la vittoria per 2-1 nell’andata di San Siro, ma la partita non si conclude al triplice fischio dell’arbitro Mariani, anzi. La sfida, animata da diversi momenti di tensione sin dai primissimi minuti di gioco, prosegue infatti fuori dal campo, in un crescendo di animosità soprattutto fra Conte e la dirigenza bianconera.

Il tecnico nerazzurro, infastidito a suo dire dall’angolo juventino in tribuna, ha mostrato il dito medio prima di imboccare il tunnel che porta agli spogliatoi. Dall’altra parte invece, il presidente bianconero, ha urlato qualcosa contro il suo ex allenatore al triplice fischio. Sulla vicenda sono chiamati a intervenire il Giudice Sportivo e, nel caso in cui ce ne fosse bisogno, la Procura Figc.

La pronuncia è attesa per domani, dopo l’altra semifinale della coppa nazionale tra Atalanta e Napoli. Sono due le alternative: qualora il Giudice Sportivo dovesse prendere provvedimenti sulla vicenda con le sue decisioni, se ne prenderà atto, ma se il referto non dovesse registrare nulla sull’alterco Agnelli-Conte, interverrà la Procura Figc. Tutto dipenderà da cosa hanno ascoltato e visto quarto uomo (Chiffi) e ispettori della Procura Federale

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Caffo: “Marotta in uscita dall’Inter: si prospetta un ritorno in bianconero”

Numero le indiscrezioni che circolano in queste ore sul futuro di Beppe Marotta. Stando a quanto riportato da Antonino...

Altri Articoli