Camoranesi: “Juve tappa fondamentale per me. Ora la squadra è competitiva, a gennaio…”

Da Leggere

Mauro German Camoranesi, ex centrocampista della Juventus e campione del mondo nel 2006 con l’Italia, intervistato da La Stampa, ha parlato del club e del momento di forma della squadra di Allegri.

Queste le sue dichiarazioni: “La Juve è stata una tappa fondamentale della mia esperienza calcistica. Quest’anno è partita male, e mi dispiace moltissimo: dopo la lunga esperienza con Allegri sono stati abbandonati presto i progetti Sarri e Pirlo e si è voluto tornare al passato con risultati per ora non ottimali. La squadra però è competitiva, devono stringersi tutti insieme nello spogliatoio attorno al mister perché le difficoltà non si superano mai da soli”.

I risultati in Champions ci sono – conclude l’ex bianconero –, in campionato bisogna resistere perché, ne sono certo, se a gennaio i bianconeri si ritroveranno a sei o sette punti dalla prima, nulla è precluso, neppure lo scudetto“.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Caso plusvalenze, un nuovo avviso di garanzia: salgono a sette i dirigenti della Juve indagati

Prosegue l'inchiesta della Procura di Torino sulle plusvalenze della Juventus. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, sono sette i dirigenti...

Altri Articoli