Bonatti: “Miretti da Nazionale. Scelta giusta quella di De Winter. Su Soulè…”

Da Leggere

L’ex tecnico della Juve Under 19 e attuale allenatore della Triestina, Andrea Bonatti, racconta i suoi ex gioielli allenati in bianconero. Di seguito le dichiarazioni rilasciate alla Gazzetta dello Sport.

Su Miretti:Bravissimo. Io penso che ci siano degli step, e lui ha già superato i primi. Ha talento ma soprattutto ha grande sicurezza emotiva. Che sia il campo sotto casa, la Youth League o la Serie A ha i suoi punti fermi e sa che farne. Per me, se gli danno fiducia, può arrivare in Nazionale”.

Su Soulè: “Attaccante promettente, ha già esordito anche lui, ha un talento tecnico importante. È chiaro che deve adeguarsi al contesto italiano, ma ha una capacità di adattamento fantastica all’allenamento”.

De Winter all’Empoli: “Scelta giusta, parliamo di un ragazzo di un’eleganza incredibile, ha fatto esperienza in più posizioni, ma ha una maturità da grandissimo centrale difensivo”.

Sulle seconde squadre: “Mi rendo conto che fare lo stesso progetto della Juve sia complicato, in Primavera aumentano invece i fuoriquota, le squadre sono sempre più vecchie, non mi sembra ci siano progetti altamente formativi”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Women, le convocate per Juve-Como

La Juve Women, dopo la parentesi Champions League, torna a giocare in campionato: domani, infatti, alle 14.30 sfiderà il...

Altri Articoli