Benevento-Juventus 1-1: bianconeri bloccati al Ciro Vigorito

Da Leggere

Partita deludente, che nonostante il grandioso goal di Alvaro Morata, si ferma con un pareggio contro il Benevento grazie al goal di Letizia a fine primo tempo.

Al 21′ la Juventus passa in vantaggio grazie ad un grande goal di Alvaro Morata, servito da un ottimo cross di Federico Chiesa, lo spagnolo riesce a segnare con il mancino da posizione defilata.

A fine primo tempo, durante il recupero, Szczęsny compie una grandissima parata su Schiattarella, dove riesce a girarsi nell’area e tentare un tiro al giro.
Nella azione creata subito dopo il calcio d’angolo, Gaetano Letizia riesce a segnare un grande goal da una posizione molto defilata, la palla impatta contro il palo interno e si insacca: il portiere polacco non può farci niente.

Un secondo tempo molto sterile, con poche occasioni da entrambe le parti, prestazione deludente della Vecchia Signora che non riesce a portare a casa 3 punti importantissimi, il Milan potrebbe portarsi a +6 in caso di vittoria domani contro la Fiorentina.

A fine partita viene espulso Morata per proteste, che quindi salterà il derby contro il Torino. MARCATORI: A. Morata (J, 21′), Letizia (B, 45′ +3);


BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola (33′ Maggio, 60′ R. Insigne), Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita (72′ Tello), Caprari (72′ Tuia); Lapadula (72′ Sau). All. F. Inzaghi

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Danilo, Frabotta; Chiesa (69′ Bernardeschi), Arthur (62′ Bentancur), Rabiot, Ramsey (62′ Kulusevski); Dybala, Morata. All. Pirlo

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Pasqualin, storico agente di Del Piero: “Ritorno alla Juve complicato, dipende da Exor”

Ai microfoni di TuttoJuve, l'avvocato e procuratore Claudio Pasqualin, storico agente dell'ex bandiera della Juventus Alessandro Del Piero, ha parlato di un...

Altri Articoli