Barzagli: “Con Allegri c’era un rapporto di complicità e di grande ironia”

Da Leggere

L’ex difensore della Juve, Andrea Barzagli, intervistato da OneFootball ha raccontato alcuni aneddoti (compresi quelli su Max Allegri) sulla sua esperienza in bianconero. Di seguito le sue parole:

Delneri: “Alla Juventus è sempre impossibile dire di no e avrei scelto di trasferirmi anche senza Delneri. Però lui è stato un allenatore determinante per la mia carriera ed è anche grazie al suo consenso che ho vestito la maglia bianconera”.

Allegri: “È una persona molto simpatica e solare. Nel rispetto dei ruoli, c’era un rapporto di complicità e di grande ironia”.

Aneddoti con Allegri: “Ce ne sarebbero troppi da scrivere. Una volta gli portarono la distinta della squadra avversaria, lui la guardò ed esclamò: ‘La loro formazione l’ho presa, ora speriamo di aver azzeccato la nostra’, tutto con il suo inconfondibile accento livornese. Fu una battuta bellissima, che ci strappò una grossa risata”.

barzagli

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Rottura Allegri-Ambra, secondo Oggi il tradimento sarebbe arrivato all’interno del mondo Juve

Secondo quanto raccolto dal settimanale Oggi, un "capello biondo, lungo e liscio" ritrovato nella macchina di Max Allegri, sarebbe...

Altri Articoli