Barcellona-Juventus, i commenti dei protagonisti nel post gara

Da Leggere

Una grandissima Juve, al termine di una gara perfetta, esce dal Camp Nou in testa al suo girone. Decidono il match la doppietta di Cristiano Ronaldo e il gol di Weston McKennie. Nel dopo gara Mister Andrea Pirlo, Leonardo Bonucci, Cristiano Ronaldo Gianluigi Buffon hanno commentato così:

ANDREA PIRLO: “La Juve è stata brava, Ronaldo ha dato una mano con i due gol, ma bisogna fare i complimenti a tutta la squadra che ha fatto una partita perfetta sotto tutti i punti di vista. L’atteggiamento iniziale era diverso rispetto alle altre partite e quando hai questa voglia e questa determinazione i valori vengono fuori. Siamo stati bravi a tenere le posizioni, avevamo preparato questa partita per sfruttare la superiorità a centrocampo e sia Ramsey che McKennie si sono mossi molto bene e quando hai la supremazia a centrocampo hai in mano la partita. Questa vittoria deve dare consapevolezza e fiducia nel lavoro che stiamo portando avanti. Era importante per questo e per la classifica. Questa è un’impresa, ma dobbiamo dimenticarla e già da domani pensare al campionato”.

LEONARDO BONUCCI: “Volevamo tutti questa Juve, abbiamo messo in campo grinta, partecipazione, voglia, sacrificio e umiltà, con una cura maniacale dei dettagli: questo deve fare la differenza, questo deve essere il nostro ulteriore step di crescita. Abbiamo dimostrato di avere tutte queste cose e non dobbiamo perderle. Queste imprese servono per aumentare l’autostima e la consapevolezza che giocando con i valori che abbiamo dimostrato di avere oggi possiamo vincere qualsiasi partita”.

GIANLUIGI BUFFON: “Mi emoziono molto a giocare queste partite, questa è un’impresa e questa partita la ricorderò con tanto piacere perché è qualcosa che non capita tutti i giorni. Oggi abbiamo vinto da squadra e quando dico squadra intendo 30 persone. Chiudere con la porta inviolata era un imperativo, nelle occasioni che ho a disposizione prendere gol mi dà molto fastidio, soprattutto in queste partite. Ci tengo a far vedere perché continuo a giocare: mi diverto ancora. Sono qui a disposizione di tutti, ho ancora sogni e ambizioni, ma mi piace essere da supporto per tutti i ragazzi, che anzi ci tengo a ringraziare. In primis Tek, e poi tutto lo staff”.

CRISTIANO RONALDO: “Siamo molto contenti. Sapevamo che era una missione quasi impossibile venire al Camp Nou e ottenere questo risultato, ma l’abbiamo fatto. La chiave è stata entrare con lo spirito giusto, dopo 30 minuti eravamo già 2-0 e da lì abbiamo capito che era possibile e l’abbiamo realizzato. Questo risultato può essere una bella iniezione di fiducia, avevamo bisogno di una vittoria così contro una squadra come il Barcellona, che a prescindere dal momento difficile resta sempre una grande squadra. Spero che le prossime partite possiamo seguire questo percorso, già a partire dalla gara contro il Genoa”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Tuttosport- Kostic aspetta la Juve: possibile chiusura nei prossimi giorni

La Juventus deve fare ancora un piccolo sforzo per mettere le mani su Filip Kostic, esterno d'attacco classe 1992...

Altri Articoli