Balzarini: “Non è da escludere una partenza di Di Maria a gennaio. Vi spiego il perché…”

Da Leggere

Nel corso della puntata di “Uno sguardo alla Serie A“, ormai consueta rubrica settimanale sul nostro canale tematico Twitch di JNetwork24, è venuto a trovarci Gianni Balzarini. Tiene banco il delicato momento Juve, ancora una volta. In casa Juve, appunto, è già tempo di preparare la sfida con l’Empoli. Una partita che dovrà essere significativa perché, dopo la vittoria nel derby di sabato scorso, la parola d’ordine è una soltanto per gli uomini di Allegri: continuità, ma continuità di risultati.

Una Juventus, quella vista contro i granata, ancora lontana in termini di prestazioni dalle squadre che comandano la classifica di Serie A, anche lontana dalla stessa Inter che fino ad un paio di settimane fa (e soprattutto prima del doppio confronto col Barca) sembrava navigare in acque torbide proprio come i bianconeri. Ma una Juventus, comunque, vittoriosa. E non è poco di questi tempi. Una squadra, tutto sommato, diversa dalle sue brutte copie precedenti, specie in quanto ad atteggiamento e spirito di gruppo.

Da segnalare la prova di Moise Kean. Attenzione: nulla di trascendentale, sia chiaro, ma il classe 2000 ha dimostrato tanta voglia mettendo in campo gran corsa oltre che interessanti varianti tattiche forse uniche per caratteristiche in rosa. Ma le note liete finiscono qui poiché, nonostante gli imminenti rientri di Chiesa e Pogba, la Juve perde Gleison Bremer per almeno tre settimane, senza dimenticare Angel Di Maria.

L’argentino, causa infortuni ricorrenti in questi primi due mesi circa di stagione, non è riuscito (escluse le eccellenti prove contro Sassuolo e Maccabi allo Stadium) a “prendersi” la Juve, come del resto ci si aspettava ed era lecito farlo vista la caratura internazionale del Fideo. Secondo Gianni Balzarini, non sarebbe addirittura esclusa una sua partenza a Gennaio, complice anche la ormai sempre più probabile esclusione della Juve dagli ottavi di Champions League. Ricordiamo che Di Maria ha un contratto che lo lega ai bianconeri fino a Giugno 2023. Intanto i rumors si rincorrono. Cosa accadrà?

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Inchiesta plusvalenze: le motivazioni integrali della sentenza

Sono state pubblicate sul sito della FIGC le motivazioni della sentenza del processo sulle cd. plusvalenze fittizie. Il 20...

Altri Articoli