Avv. Intrieri a Tuttosport: “Sono milanista e detesto la Juve ma quelle intercettazioni non sono rilevanti…”

Da Leggere

Sono tanti i personaggi all’interno del mondo del calcio e non solo che si stanno pronunciando sulla sentenza che la Corte Federale ha inflitto alla Juventus con i 15 punti di penalizzazione.

Anche l’avvocato Cataldo Intrieri ha espresso la sua opinione in merito ai microfoni di Tuttosport. Di seguito riportate le sue parole.

“Io sono un avvocato penalista e sono milanista. Calcisticamente la Juventus la detesto. Però la stranezza di questa storia mi ha molto colpito. Le intercettazioni devono essere un mezzo che serve a cercare le prove dirette, non una prova di qualcosa che invece deve essere accertato. Peraltro, so che scandalizzerò qualcuno, ma non ritengo neanche che le intercettazioni in questione abbiano questo grande valore di autoconfessione: ci sono rimandi, mezze ammissioni. Nulla di più.”

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Zazzaroni: “Retrocessione Juve? Il nostro sistema non può permettersi un altro botto”

All'interno del suo editoriale al Corriere dello Sport, il direttore Ivan Zazzaroni ha parlato dello spettro Serie B per...

Altri Articoli