Arthur: “Ringrazio tutto lo staff medico. Ora sono pronto”

Da Leggere

L’amichevole della Juventus contro l’Alessandria è stata un’opportunità per far mettere minuti nelle gambe ad Arthur, rientrato da poco dall’infortunio che l’ha tenuto lontano dal campo per diversi mesi. A JuventusTv, il brasiliano ha parlato del suo ritorno in campo. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

“Sono molto felice, ho lavorato duro per questi primi minuti, la cosa principale era riprendere il ritmo di gioco. Una gara è molto differente da un allenamento, ti dà il ritmo di gioco e fisicamente è meglio. Toccato molti palloni e dettato i tempi come chiede Allegri? Sì, l’obiettivo per questi primi minuti era questo, ritrovare l’intensità di una partita in situazioni di una partita: uno scatto lungo, dirigere il gioco, il pallone. Sto lavorando duro a un mese con lo staff della Juventus che mi ha aiutato molto, sono molto grato a loro, medici, fisioterapisti, preparatori, al mio staff personale, voglio ringraziare tutti perché sono molto felice per questi primi minuti e non sentire il dolore che avevo prima è una cosa che mi rallegra moltissimo”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Il Giornale – Non sono immaginabili tracolli economici

Come riporta Il Giornale, Exor ha già sottoscritto la propria parte (per 255 milioni) e la Consob, come sarebbe...

Altri Articoli