Arrivabene: “Il contratto di Dybala non è stato rinnovato. Vi spiego il perché”

Da Leggere

L’Amministratore Delegato della Juventus, Maurizio Arrivabene, ha commentato così le voci sul non rinnovo di Paulo Dybala ai microfoni di Sky Sport:

“Il cambiamento più importante è che Juventus non ha rinnovato il contratto di Paulo Dybala. Col mercato l’ho ribadito: l’approccio è stato sincero. Con gli acquisti fatti a gennaio, con l’arrivo di Vlahovic, la posizione di Paulo non era più al centro del progetto. Ragion per cui si è preferito prendere questo tipo di decisione. I parametri erano diversi, ne avevo già parlato, nessuno ha mai messo in questione quella che è la bravuta di Paulo. C’erano delle considerazioni da fare sulle presenze, sulla lunghezza e di carattere economico. Le scelte da fare a gennaio le abbiamo fatte, siamo arrivati qui. Da parte della Juventus sarebbe stato facile fare un’offerta al ribasso ma sarebbe stato poco rispettoso nei confronti di Paulo. La decisione è presa. L’incontro di oggi è stato amichevole, chiaro e rispettoso”.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

2 Commenti

  1. Dichiarazioni oneste e da accettare da parte di noi tifosi. Le assenze continue non giustificano contratti esorbitanti. Ringraziamo Paulo, gli auguriamo le migliori fortune e arrivederci. Dalle mia parti un detto recita “si chiude una porta e si apre un portone”. Grazie e arrivederci

  2. Ringraziamo Paulo Dibala per tutto quello che ha dato. La Società è il giocatore sono professionisti e decidono cosa fare e dove andare. Ai tifosi dico solo che sono passati giocatori come Del Piero Zidane Platini Tevez Manzuchic Baggio ecc. I giocatori passano ma la nostra Juventus continua la sua gloriosa storia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Di Maria-Juve, ormai ci siamo! I dettagli dell’acquisto del Fideo

Non solo Paul Pogba per la Juve, pronta a chiudere anche un altro colpo a parametro zero: Angel Di...

Altri Articoli