Andrea Pirlo presenta Juventus-Spal: “Abbiamo grandi margini e grandi giocatori”

Da Leggere

La Juventus si gioca una fetta di stagione nella sfida frontale contro la Spal: i ferraresi saranno avversari nei quarti di finale di Coppa Italia. Chi trionferà sfiderà la vincente del derby tra Inter e Milan.

PARTITA CON LA SPAL – «Ci sono tante insidie, affrontiamo una squadra di Serie B sulla carta. Ma se guardiamo i campionati esteri ci sono state delle brutte sorprese. Il Bayern è uscito con una squadra di Serie B, lo stesso Real Madrid con una squadra di Seconda Divisione. Bisogna pensare che sarà una partita difficile. L’obiettivo principale è passare il turno e servirà la massima concentrazione. Loro stanno facendo un ottimo cammino in campionato e in Coppa Italia. Sono un’ottima squadra a cui piace giocare a calcio. Giocano con tre difensori, a volte tre attaccanti di cui due mezze punte. Sono difficili da andare a prendere, stanno facendo bene in campionato e anche in Coppa come ha dimostrato la partita col Sassuolo. Dovremo essere al massimo per non andare incontro a brutte figure».

CHI RIPOSA – «Riposerà di sicuro Bentancur perché ha giocato tutta la partita col Bologna con un buco nel piede. Abbiamo dovuto mettere tre punti dopo un minuto. Non è stato detto ma ha fatto un grande sacrificio. C’è da riassorbire questa contusione. Riposerà magari qualcuno che ha giocato domenica. Mentre dall’inizio giocheranno De Ligt-Demiral, per il resto avremo una squadra molto competitiva».

MIGLIORARE – «Si può sempre migliorare. Abbiamo grandi margini e grandi giocatori. Finalmente spero di avere tutta la rosa al completo. Potremo lavorare su tutti i concetti, non siamo mai stati al completo dall’inizio della stagione. A ranghi minori siamo riusciti a fare qualche passaggio per lavorare tutti insieme, ma abbiamo la qualità in campo per migliorare nel possesso».

SZCZESNY – «Non lo se sia nel miglior momento della sua carriera. Sta dando grande fiducia e sta facendo grandi prestazioni e di questo siamo molto soddisfatti. Sappiamo che può ancora migliorare perché è un portiere a livello mondiale».

BUFFON – «Domani torna Gigi, ha avuto un problemino che è risolto».

BILANCIO – «Sicuramente positivo. Potremmo avere qualche punto in più ma venendo da una stagione faticosa come quella dell’anno scorso qualche battuta d’arresto era normale. Ma siamo in lotta su tutto e possiamo arrivare in fondo».

Collaborazione: Juventus Planet

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Caffo: “Marotta in uscita dall’Inter: si prospetta un ritorno in bianconero”

Numero le indiscrezioni che circolano in queste ore sul futuro di Beppe Marotta. Stando a quanto riportato da Antonino...

Altri Articoli