Allegri denuncia l’ex compagna: “Ha speso i soldi per mio figlio”

Da Leggere

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha presentato una querela nei confronti della sua ex compagna (e madre di suo figlio) Claudia Ughi, per aver sottatto una parte dei 10mila euro che l’allenatore versa mensilmente per il mantenimento del figlio. L’ex moglie dunque dovrà presentarsi in Tribunale per difendersi insieme all’avvocato Davide Steccanella.

Dall’inchiesta sarebbe emerso che ci sarebbero state oltre 200mila euro di spese indebite su 600mila euro che Ughi aveva percepito dopo la fine della relazione con Allegri. I due avevano trovato un accordo al tribunale civile di Torino, dove l’allenatore della Juventus si impegnava a versare diecimila euro al mese per il mantenimento del figlio. 

Il magistrato che segue l’inchiesta, contesta alla donna l’appropiazione indebita e la violazione degli obblighi di assistenza genitoriale.

Allegri sostiene di aver scoperto la ex tramite l’estratto conto che metterebbe in luce pagamenti extra come la retta universitaria all’estero per la figlia maggiore della donna, l’acquisto di una casa a Livorno e un investimento finanziario. A riportarlo è l’edizione online del Corriere di Torino.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le Ultime

Calciomercato Juve: i bianconeri provano ad inserirsi per il giovane Mancini

Secondo quanto riporta goal.com, la Juventus sarebbe pronta ad inserirsi nella corsa per l'acquisto del cartellino del giovane Tommaso Mancini, in...

Altri Articoli